Ravioli con Mascarpone e Ortica
Ravioli con Mascarpone e Ortica

Ravioli Mascarpone e Ortica

Elisa CascelliBy elisa  ,

aprile 4, 2017

Ravioli con Mascarpone e Ortica

  • Prep: 50 mins
  • Cook: 5 mins
  • Yields: Per quattro persone

Ingredients

300 gr di farina 00

3 uova

100 grammi di ortica foglie tenere in alto

200 gr di mascarpone

1 uovo

6 cucchiai di Parmigiano

50 gr di pinoli

1 becca di aglio

sale e pepe

Burro

Caciotta fresca qb

Directions

1Preparare la pasta facendo riposare l'impasto per almeno 30 minuti coperto da pellicola

2Sbollentare l'Ortica per due minuti in acqua

3Saltare le foglie di ortica con aglio e olio per un minuto in padella

4Con un mixer frullare il mascarpone con le foglie di Ortica e 30 grammi di pinoli

5In una ciotola unire la crema di Mascarpone e ortica con il parmigiano e l'uovo

6Salare e pepare

7Stendere la pasta e formare delle sfoglie di un millimetro

8Mettere su di una sfoglia delle piccole porzioni di ripieno a poca distanza l'una dall'altra

9Coprire con altra sfoglia di pasta

10Tagliare i ravioli con l'apposito stampo

11Continuare fino ad esaurimento della pasta

12Cuocere in acqua bollente salata per pochi minuti

13Saltare in padella per un minuto i pinoli

14Condire con burro fuso e una grattata di caciotta e i pinoli tostati

La mattina, prima di cominciare tutti gli impegni della giornata e dopo aver accompagnato i piccoli a scuola, sto prendendo l'abitudine di fare una bella passeggiata.

Mi aiuta a ritrovare energia e ad affrontare la giornata con una buona dose di buonumore.

La mia casa per fortuna si trova a poca distanza dal centro ma allo stesso tempo basta fare pochi passi e si può godere della campagna.

E' proprio durante queste passeggiate che ho preso l'abitudine a guardarmi intorno cercando di riconoscere le cosiddette erbe spontanee.

Ho riscoperto un mondo che da bambina avevo molto caro avendo una parte della famiglia di origini contadine e molto legata al territorio  e ai magnifici prodotti che la terra ci regala.

Ho moltissimi ricordi dei decotti di Ortica e Tarasacco, all'acqua di cottura della Cicoria bevuta o reimpiegata per insaporire altre ricette, dalle frittate di Borragine alle mie preferite le Torte salate con le erbe campagnole!!!!!!

Mi sono messa di tutto punto e con l'aiuto del mio papà siamo riusciti a riconoscere alcune tipologie di erbe, ho letto delle loro proprietà e ho deciso di fare qualche ricetta a basso costo e a Km 0 .

Ho deciso di utilizzare l'ortica perché è un erba che indubbiamente si trova ovunque quindi facile da reperire e con moltissime proprietà. Tra tutte quella di aiutare in caso di anemia per la sua ricchezza di ferro.

Munitevi di guanti perché la loro puntura è davvero fastidiosa, una bella passeggiata e il gioco è fatto anzi il piatto è pronto!!!!

Utilizzate solo le foglie superiori dei rami che avrete raccolto e lavatele con un pò di bicarbonato.

Vi assicuro che vale la pena preparare questo piatto dal sapore rustico e raffinato allo stesso tempo.

Buona passeggiata e buona raccolta.

00:00

0 Reviews

All fields are required to submit a review.

Condivisioni